California e parchi  1/2

Diario di Viaggio di Spring Breaker - Roberta Mandelli

 

Quest' estate, sempre della serie "noi possiamo fare tutto quello che vogliamo", ho fatto uno dei miei viaggi che mi ero sognata - e segnata...  - sulla mia Travel List che trovate qui : il giro della California on the road comprensivo però di alcuni dei fantastici parchi americani. E grazie a una meravigliosa compagna di viaggio, una macchina a noleggio e a tanta voglia di girare il mondo, in soli 15 giorni abbiamo attraversato quattro stati: California, Nevada, Utah e Arizona vedendo alcune delle meraviglie naturali più meravigliose (scusate l'eccessivo entusiasmo, ma chi ci è stato mi può capire) dell'America! :-)

Grazie a tutti quelli che mi hanno seguita sulla pagina facebook Spring Breaker!

 

 

9 Luglio 2016 - 15 Luglio 2016.

Prima settimana on the road "comethelmaelouise" . Atterriamo a San Francisco, dove passiamo un paio di giorni prima di partire alla volta dello Yosemite Park. Ci aspetta poi la traversata della Death Valley, Las Vegas e qualche città fantasma per partire alla volta del Grand Canyon.

 

Il Diario di Viaggio della seconda settimana lo trovate qui:

 

 

 

  • 9 Luglio 2016. Giorno 1: San Francisco. (Il giorno più lungo)

Da voi e' già domani ma per me è l'8 Luglio da almeno 32 ore! Ed eccomi in California, dunque :-), a fare il saliscendi sul Cable Car, il tipico tram che ti porta su su su e poi giù giù giù sulle strade di San Francisco. Così, mentre ci teniamo strette per non cadere, raggiungiamo il Fisherman's Wharf a mangiare con gli occhi i panini ripieni di polpa di granchio... Poi assaggiamo un bicchiere di vino della Napa Valley che smaltiamo andando su e giù per Lombard Street, una buffa via che in pochi metri e molte curve fa lo slalom tra mille fiori profumati e le tipiche casette vittoriane. Ora siamo rientrate in ostello... Buonanotte a me e Buongiorno a voi!

 

  • 10 Luglio 2016. Giorno 2: San Francisco.

E l'amore che si respira a San Francisco. Pensate che una coppia di sposini stava festeggiando il matrimonio con i parenti facendo un pic-nic al Golden Gate Park. E un ragazzo a Castro, nel quartiere gay, ci si è presentato con un abbraccio. E il signore del vecchio negozio di dischi vicino alle Painted Ladies era tutto un sorriso, per non parlare del cassiere del market che ci ha lavato le ciliegie così che potessimo mangiarle per strada. 
Ci sono posti bellissimi qui, da Castro al quartiere della beat generation e dei negozietti vintage, dal Golden Gate Bridge sempre immerso nella nebbia al giardino giapponese nel parco li' vicino. 
Ma ad essere bellissime sono soprattutto le persone 💞 ...
Buonanotte a me e Buongiorno a voi!

  • 11 Luglio 2016. Giorno 3. San Francisco.

Oggi la consueta nebbia che circonda San Francisco si è dileguata per fare posto a un sole bellissimo. Così sveglia all' alba per una corsetta al porto e poi via, ad attraversare il Golden Gate Bridge, il ponte più fotografato al mondo. 
Lo skyline della città lascia senza fiato e soddisfatte ritorniamo in centro per fare capolino nei negozietti di Chinatown... Stasera mi aspetta un enorme hamburger come ricompensa, ma ho bisogno del vostro in bocca al lupo che domattina ritiriamo la macchina e partiamo per il vero viaggio on the road! 
Buonanotte a me e buongiorno a voi 😚

  • 12 Luglio 2016. Giorno 4: Yosemite Park.

E oggi finalmente è iniziato il vero viaggio on the road! Partite questa mattina da San Francisco, imparato a guidare con il cambio automatico, guidato fino allo Yosemite Park, incontrato orso da vicino, chiacchierato dei massimi sitemi, ascoltata musica country, ammirato un piccolo bambi, accampate in un motel da film giallo, trovata una stellata incredibile. 🐾😱🔝 Che giornata!

Buonanotte a me e Buongiorno a voi!

  • 13 Luglio 2016. Giorno 5: Tioga Road.

Oggi abbiamo attraversato tutta la Yosemite Valley e non solo, percorrendo il bellissimo percorso che arriva a Tioga Pass. La prima tappa (dopo i pancake, questo è chiaro) è per sentirsi piccolissima tra le sequoie giganti di Tuolomne Grove, la seconda per tornare bambina tuffandomi nelle magiche acque di Tenaya Lake e l'ultima qui, ai confini della Death Valley tra cibo messicano e saloon, per...?
Ah: secondo orso avvistato oggi, con i suoi piccini 🐻😍... E domani sveglia prestissimo per evitare di sciogliermi sotto il sole della Valle della Morte.
Buonanotte a me e Buongiorno a voi! :-)

  • 14 Luglio 2016. Giorno 6: Death Valley e Las Vegas.

Guidare nella Death Valley alle prime luci dell'alba per chilometri nel nulla, tra dune di sabbia e canyon che sembrano quasi dipinti, e' stato incredibile e... divertente! Siamo riuscite anche a passeggiare a Badwater, il letto di un lago prosciugato che si trova 86 metri sotto il livello del mare, prima che il caldo soffocante ci imponesse la ritirata. E all'uscita tappa alla città fantasma Rhyolite. Ma quanto amo i luoghi abbandonati!! ❤️ 
Il contrasto con le luci di Las Vegas e' disarmante, adesso giro per la Strip e poi...
Buonanotte a me e Buongiorno a voi!

  • 15 Luglio 2016. Giorno 7: Grand Canyon.

Ragazzi il Grand Canyon è qualcosa di indescrivibile. A parte i colori che cambiano ogni minuto, il tramonto bellissimo, il cielo stellato, dico. È un misto di vertigine e di immensità, e' così suggestivo da farti sentire piccolissimo e potentissimo insieme. Se potete, venite qui, prima o poi. 
Sedetevi sul bordo del mondo e spalancate gli occhi davanti all'infinito.
È ora... Buonanotte a me e buongiorno a voi!

Hai fatto anche tu un viaggio in America on the road? Cosa ti è piaciuto di più? Scrivimelo qua sotto nei commenti e condividi! Ti aspetto anche nella sezione BLOG.

 
My book now
  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon

© 2015 by Spring Breaker - Roberta Mandelli.

  • Facebook B&W
  • Twitter B&W
  • Google+ B&W