California e parchi  2/2

Diario di Viaggio di Spring Breaker - Roberta Mandelli

16 Luglio 2016 - 22 Luglio 2016.

Seconda  settimana on the road "comethelmaelouise" . Dal Grand Canyon ci spostiamo verso la Monument Valley, ma solo pervedere il meraviglioso Antelope Canyon, e poi ripartiamo alla volta di L.A. Tappa a Hollywood e agli Universal Studios per poi risalire lungo la mitica Pacific Coast Highway 1 attraverso il Big Sur per ritornare a San Francisco.

 

Il Diario di Viaggio della prima settimana lo trovate qui:

 

 

 

  • 16  Luglio 2016. Giorno 8: Grand Canyon South Rim.

Dopo abbondanti pancake a colazione, eccoci di nuovo nel Grand Canyon a scoprire qualcosa in più sulle tribù navajo a cui tutto appartiene (e sui loro acchiappasogni, ormai quasi tutti in mio possesso...) e a percorrere il Bright Angel Trail che scende giù per qualche miglio lungo la parete.
Dirigendoci verso Page abbiamo anche trovato un punto panoramico isolato dove veder tramontare il sole: i colori sono pazzeschi e Il silenzio e' interrotto solo dai corvi che si perdono nell'orizzonte.
Arriviamo a Page stanchissime e affamate e sorpresa: c'è un concerto di musica country con annesso BBQ, e un simpatico cowboy ci insegna qualche passo di danza!!!
Buonanotte a me e Buongiorno a voi!

 

  • 17 Luglio 2016. Giorno 9: Arizona-Utah-Arizona-Nevada-California.

Sveglia presto oggi con il programma di avvicinarci il più possibile a L.A., ma non prima di aver visto due spettacoli della natura: Antelope Canyon e Horseshoe Bend. Gli indiani navajo ci hanno caricato su un camioncino e dopo qualche miglio di sabbia rossa e saltelli ci godiamo i giochi di luce che i raggi di sole creano scivolando tra le fessure di questo slot scavato dall'acqua. Ne vedete qualche scatto qui 😍🔝
Per il resto abbiamo guidato guidato e guidato tra quattro stati, macinando miglia su strade vuote e immense, con solo qualche ranch qua e là. Questa e' terra di cowboys, cavalli e allevamenti e sulle bacheche dei negozi attaccano cartelli con cui vendono armi da fuoco come se si trattasse di un mercatino dell'usato...
Ci siamo fermate ora a un paio d'ore da Los Angeles, domattina si riparte 🚙🚙🚙!
Buonanotte a me e Buongiorno a voi!

  • 18 Luglio 2016. Giorno 10. Los Angeles.

La prima cosa che vedo entrando a Los Angeles oggi è un cartello: Mulholland Drive  'Roby presto gira per di qua!'/'Ma il navigatore dice... '/ 'No, per di qua, gira!' . Inizia così la nostra giornata alla scoperta di Hollywood, dalla Walk of Fame al Dolby Theatre degli Oscar e alla volta di Beverly Hills, dalla casa di DI Caprio alla Rodeo Drive di Pretty Woman. Beh... Considerando che dal sopralluogo fatto non mi sembra per niente male, che dite, lo valuto l'acquisto di una casetta da sette milioni di dollari vicino a Leo?
Buonanotte a me e Buongiorno a voi!

  • 19 Luglio 2016. Giorno 11: Universal Studios e... Hogwarts!

Mi avevano parlato tanto degli Universal e posso solo dire: strabiliante! Dal tour dei set cinematografici de La guerra dei mondi, Motel Bates, Lo squalo, Il Grinch; agli effetti speciali di King Kong e Fast and Furious, alle giostre in 3D di Krusty il clown, agli spettacoli dei bravissimi stunt-man di Waterworld. Ma la cosa più bella e' vivere dentro i film e le serie TV: entrare nell'Harrison Memorial Hospital cercando di sfuggire agli zombie di The walking dead, ordinare una Duff da Moe's a Springfield, passeggiare per Hogsmeade per andare a prendere la bacchetta da Olivander, bere Burrobirra mentre si sgranocchiano Cioccorane, volare sull'Ippogrifo, giocare a Quiddich con Harry! 
Consigli? 
Uno solo: attenti ai dissennatori 😱
Buonanotte a me e Buongiorno a voi!

  • 20 Luglio 2016. Giorno 12: Santa Monica.

Oggi vacanza nella vacanza, e quale spiaggia migliore se non quella che ha riempito i miei sogni di ragazzina? Eccomi quindi a Venice Beach, dove le torrette dei bagnini di Baywatch esistono davvero - e i bagnini pure 😍! Passeggiando fino al molo di Santa Monica, arrivo al cartello che segna la fine della famosissima Route 66, la madre di tutte le strade. E dopo una bel pisolino sotto il sole ci sta anche la visita ai canali della piccola Venice, un insieme di casettine perfette costruite lungo una rete di canali deliziosa... 
Se avanza tempo prima di partire alla volta di Malibu', domattina una bella corsetta mi permetterà di fare qualche foto migliore!
Buonanotte a me e buongiorno a voi!

  • 21 Luglio 2016. Giorno 13: Malibu e Santa Barbara.

Oggi abbiamo iniziato la risalita della Pacific Highway, la strada panoramica che corre lungo la costa della California e ci riporterà a San Francisco. Da percorrere in auto e' bellissima, e ci permette di scoprire due perle: la Laguna Beach di Malibu, paradiso dei surfisti ( e... Si', sono proprio come li immaginate 😁 ) e Santa Barbara, dove si trova una delle missioni più antiche d'America e una bellissima cittadella in stile messicano. Per non parlare dei granchi che cucinano sul vecchissimo molo, dicono che siano strepitosi. Noi ci facciamo un pensiero ma poi dobbiamo scappare via: ci avviciniamo un po' a Big Sur che domattina ci sono tante cose ancora da vedere!
Buonanotte a me, dunque, e Buongiorno a voi!

  • 22 Luglio 2016. Giorno 14: Pacific Highway e Big Sur.

Guidare lungo la Pacific Highway e' uno spettacolo, non per niente e' la strada numero 1 della California. E la California del Big Sur e' un' oasi di verde e azzurro che si uniscono in panorami mozzafiato, ma soprattutto è emozionante e sorprendente! Pensate che percorrendo il piccolo Trail che porta alle McWay Falls - suggestive cascate che si tuffano direttamente nel mare da 25 metri d'altezza - abbiamo assistito a un matrimonio! Celebrato proprio lì, in mezzo alla natura, con solo i testimoni degli sposi e le loro piccole figliolette a far da damigelle ❤️👰🏻! Che bello lo scambio delle promesse... Altro che film 😊. E in serata ulteriore sorpresa, con un concerto trovato per caso in un posto idilliaco: The Henry Miller Memorial Library, dove ho trovato il vero spirito californiano, quello dell'estate eterna e dei viaggi in the road, dei tramonti e dei sogni.
E a proposito di sogni...
Buonanotte a me e Buongiorno a voi!

  • 23 Luglio 2016. Giorno 15: 17-Mile Drive e San Francisco.

Oggi ci siamo svegliate a Carmel-By-the-sea come delle star: qui, dove è stato sindaco Clint Eastwood, hanno vissuto tantissimi personaggi dello spettacolo, e noi capiamo subito il perché! Il mix di eleganza e accoglienza ci conquista già dalla passeggiata in centro tra i negozietti (inaccessibili) e dalla tranquillità di chi va' verso il mare. Dalla spiaggia parte la 17 Mile Drive, una strada panoramica che ci porta lungo una costa ventosa e nostalgica in compagnia di leoni marini e... Giocatori di golf!
Ci fiondiamo di corsissima a riportare la macchina un minuto prima che il noleggio chiuda e stanchissime ci concediamo l'ultimo hamburger firmato USA!
Tra pochissime ore si riparte, e riavrò di nuovo un fuso italiano.
Quindi, per l'ultima volta: Buonanotte a me e Buongiorno a voi, amici. 😉

Spring Breaker

Roberta Mandelli

Stai per partire anche tu un viaggio in America on the road? Hai bisogno di consigli? Scrivimelo qua sotto nei commenti e condividi! Scrivimi alla mail robertaspringbreaker@gmail.com! Ti aspetto anche nella sezione BLOG.

 
My book now
  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon

© 2015 by Spring Breaker - Roberta Mandelli.

  • Facebook B&W
  • Twitter B&W
  • Google+ B&W